Home > Come si gioca a texas holdem poker

Come si gioca a texas holdem poker

Come si gioca a texas holdem poker

Lo scenario potrebbe essere lo stesso della scala, visto che cinque carte di quadri, di cuori, di picche o di fiori potrebbero essere presenti sul board. Tuttavia basterà avere, tra le due carte coperte, almeno una dello stesso seme che sia anche superiore a quelle presenti sul board, per vincere la mano. E' composto da un tris e una coppia ad esempio: Come nel caso di carta alta, scala e colore, anche il full potrebbe essere già presente sul board e potrebbe dunque portare alla suddivisione del piatto. Quattro carte delle stesso valore ad esempio: Anche il poker potrebbe concretizzarsi sul board, e a quel punto sarà verificare il kicker di ciascun giocatore per decretare il vincitore della mano.

Scala colore: Cinque carte in sequenza e dello stesso seme ad esempio: Le poker regole insegnano che basta una semplicissima equazione per capire i segreti della gestione del pot piatto nel poker Texas Hold'Em. Quello della gestione del pot è un aspetto che i giocatori esperti conoscono a memoria ma che i principianti spesso non riescono a capire, convinti probabilmente che sia talmente complesso da non valere qualche minuto di studio.

A meno che non vi troviate a giocare al tavolo finale delle WSOP contro i giocatori più forti del mondo cosa che ovviamente richiederebbe la capacità di conoscere il meglio della strategia del poker insieme all'intelligenza per applicarla in maniera inversa nei momenti più adatti , abbiamo i consigli giusti per voi. In linea generale, le regole poker che dovete tenere sempre a mente, non sono difficili, ed in particolare ricordate che: Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Sparagna, expected value Archiviato il 5 febbraio in Internet Archive. Altri progetti Wikibooks Wikiversità Wikimedia Commons. Portale Giochi da tavolo. Portale Poker sportivo. Estratto da " https: Texas Hold'em. Categorie nascoste: Template Webarchive - collegamenti all'Internet Archive Voci con disclaimer legale Collegamento interprogetto a Wikibooks presente ma assente su Wikidata Collegamento interprogetto a Wikiversity presente ma assente su Wikidata. Menu di navigazione Strumenti personali Accesso non effettuato discussioni contributi registrati entra. Namespace Voce Discussione.

Visite Leggi Modifica Modifica wikitesto Cronologia. In altri progetti Wikimedia Commons. Il testo è disponibile secondo la licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo ; possono applicarsi condizioni ulteriori. Vedi le condizioni d'uso per i dettagli. Alcuni dei contenuti riportati potrebbero non essere legalmente accurati, corretti, aggiornati o potrebbero essere illegali in alcuni paesi.

Le informazioni hanno solo fine illustrativo. Wikipedia non dà consigli legali: Una partita a Texas Hold'em. Lo stesso argomento in dettaglio: Regole e meccanica del poker. Si parte dal 'testa a testa', quello che viene ribattezzato 'heads up' in cui ci sono per l'appunto solo due giocatori per tavolo. E si arriva al cosiddetto 'full ring', in cui a prendere posto sul tavolo di Texas Holdem ci sono ben dieci giocatori.

Ovviamente le cose possono cambiare in base al regolamento interno di alcuni tornei in particolare, in cui ad esempio il tavolo finale si compone di otto o di nove giocatori. In quel caso, si gioca in modalità 'full ring' quello che viene definito il Final Table non ufficiale, con dieci giocatori. E poi ci sono le varie modalità, che si presentano soprattutto nel Texas Holdem online: Possono essercene di meno, ma non possono essercene di più. Passiamo ora alle fasi preliminari nello scoprire le Texas Holdem Regole sul piano del gioco in sé e per sé. Si parte con il posizionamento del bottone e con il piazzamento sul tavolo delle prime due puntate che sono obbligatorie, ovvero il big blind e lo small blind in italiano piccolo buio e grande buio: Non appena tutti i giocatori hanno preso una decisione in fase di pre-flop, si passa a quella post-flop.

Il flop è costituito dalle prime tre carte comuni che compongono il board, e che vengono piazzate dal dealer al centro del tavolo. Gioca Ora! Nella prima fase di gioco a carte scoperte — o con almeno tre carte comuni disposte dal dealer — viene meno almeno in un primo momento il fold, che viene sostituito dal check, ovvero la mossa che ha il primo giocatore chiamato a parlare per passare la parola al giocatore alla sua sinistra. Ovviamente, non appena arriverà la prima puntata le opzioni torneranno ad essere le tre di cui vi abbiamo parlato in precedenza, ovvero call, raise e come detto fold. A differenza di quanto avviene nella fase pre-flop, a prendere la parola per primo questa volta è il giocatore seduto più vicino alla sinistra del bottone rispetto a quelli rimasti ancora in gioco.

Non appena tutti i giocatori coinvolti nella mano hanno preso la propria decisione e si sono adeguato all'ultima puntata effettuata — a meno che non ci sia stato un giro di check — si passa alla seconda fase di post-flop, ovvero il turn. Si gira la quarta carta comune sul board, e il meccanismo di gioco è esattamente lo stesso rispetto al flop: Quinta e ultima carta comune, stesso meccanismo di flop e turn, finchè non si arriva alla conclusione della mano, il momento più atteso.

I giocatori arrivati fino in fondo girano le proprie carte, e il primo tenuto a farlo è l'ultimo che ha dato azione, ovvero l'ultimo che ha effettuato una puntata o un rilancio. A seguire, l'ordine dei giocatori che devono girare le proprie carte si basa semplicemente sul posto, seguendo sempre il senso orario. In base ai punteggi venuti fuori, si decide il vincitore. Nel Texas Holdem punteggi uguali al poker a cinque carte, quello all'italiana per capirci: L'unica differenza riguarda il fatto che il full, stando a quanto dicono le Texas Holdem regole, batte il colore. Il bottone del dealer si sposta in senso orario da giocatore a giocatore dopo aver completato ogni mano.

Prima che il gioco inizi, i due giocatori alla sinistra del dealer puntano obbligatoriamente i bui, prima che di tutti i giocatori vedano le carte. Questa fase è nota come 'postare i bui'. I bui assicurano che ci siano soldi nel piatto per cominciare a giocare. Il giocatore alla sinistra del dealer piazza il piccolo buio. Il secondo giocatore alla sinistra del dealer posta il grande buio, cioè un importo pari al doppio dell'importo del piccolo buio. Nel cash game, se un giocatore non ha abbastanza soldi per postare il grande buio, sarà automaticamente in OUT. Se ci sono solo due giocatori in gioco e i bui devono ancora essere postati, il dealer posterà il piccolo buio.

L'ante è una puntata forzata che tutti i giocatori posteranno nel piatto in quantità uguale prima che la mano cominci. Questo ante, differente dai bui, non conta nel primo giro di puntate, ma è considerata una parte del piatto. Ogni giocatore che partecipa ad una mano su un tavolo ante, dovrà pagarla all'inizio di quella mano. L'Ante aumenterà la quantità di denaro nel piatto all'inizio di una mano.

L'Ante viene applicata solo dove prevista. Nella legenda del client i tavoli con Ante sono contraddistinti dalla lettera A. L'ante non influenza l'esito del gioco. Ogni giocatore riceve due carte coperte che solo lui vede. Il giocatore alla sinistra del big blind inizia il giro di scommesse. Se, invece, un avversario ha rilanciato prima, egli ha tre opzioni rimanenti: Quando tutte le puntate sono uguali, il gioco passa alla fase successiva flop. Quando è completo il giro di puntate pre-flop, vengono distribuite tre carte scoperte sul tavolo.

Questa fase è nota come 'flop'. Nell'Hold'em, le tre carte del flop sono carte in comune e sono disponibili a tutti i giocatori che rimangono in gioco. Le puntate sul flop iniziano con il giocatore attivo alla sinistra del dealer. Le opzioni a disposizione sono simili a quelle pre-flop. Quando è completo il giro di puntate al flop, un'altra carta viene distribuita scoperta sul tavolo 'turn'. Il turn è la quarta carta comune nell'Hold'em a volte indicato come 'fourth street'. Comincia un altro giro di puntate, a partire dal primo giocatore attivo alla sinistra del dealer.

Le opzioni disponibili sono simili a quelle pre-flop.

People’s Poker – Le Regole del Texas Hold'em -

Tutto quello di cui hai bisogno per scoprire come giocare a Poker Texas Hold'em gratis si trova infatti qua sotto, dove sto per segnalarti un paio di giochi di. Il Texas Hold'em è una variante del poker molto popolare, nella quale a ogni giocatore sono Si tratta delle carte personali dei partecipanti, che cercheranno di. Il gioco si svolge in sei fasi principali: Anche questa carta può essere utilizzata, come le precedenti, insieme alla propria mano. Gioca a Texas Hold'em online con PokerStars - Prova gratis le nostre varianti e i nostri Come giocare - Tutto quello che devi sapere sulle varianti di poker. Mixed Texas Hold'em: si alternano giri di Limit Hold'em a giri di No Limit Hold'em. La prima cosa che un giocatore di Texas Hold'Em deve sapere per imparare come si gioca a poker costruendo una strategia vincente è la posizione al tavolo. Prima di cominciare a giocare su People's Poker, impara le Regole di Base e i Punti del L'obiettivo del Texas Hold'em, come nella maggior parte delle varianti di . Il bottone del dealer si sposta in senso orario da giocatore a giocatore dopo . Texas Hold'Em: come sfruttare al massimo la propria posizione. grande peso a questo aspetto del gioco che a volte si rivela fondamentale.

Toplists