Home > Il tempio di zeus

Il tempio di zeus

Il tempio di zeus

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera. Altri progetti Wikimedia Commons. Portale Antica Grecia. Portale Archeologia. Portale Architettura. Estratto da " https: Categorie nascoste: Menu di navigazione Strumenti personali Accesso non effettuato discussioni contributi registrati entra. Namespace Voce Discussione. Visite Leggi Modifica Modifica wikitesto Cronologia. In altri progetti Wikimedia Commons. Pomi delle Esperidi. Si tratta di una delle ultime fatiche di Ercole; giunto in Africa ottiene da Atlante i Pomi delle Esperidi. Alle spalle di Eracle la dea Atena invisibile solleva la mano sinistra per aiutare il suo prediletto in una delle sue imprese più faticose.

Il viso da adolescente, giovane e fresco, della sua prima avventura la lotta con il leone nemeo lascia il posto a un uomo maturo con le tempie incavate che porta a termine le fatiche di ordine cosmico. Il mito scelto dal Maestro di Olimpia per ornare il frontone est è narrato da Pindaro nella I Olimpica: Riassumiamola brevemente per comprendere la disposizione delle figure.

Oinomaos era il tiranno-re di Pisa e aveva saputo da un oracolo che sarebbe stato ucciso dal futuro sposo della figlia Ippodamia. Per tale motivo aveva studiato uno stratagemma: Nel frontone la versione rappresentata è quella di Pindaro. Le figure sdraiate alle due estremità contestualizzano la scena, sono i fiumi di Olimpia: Lo stesso dio è posto al centro della scena, riconoscibile dal fulmine nella mano sinistra, mentre assiste ai sacrifici compiuti dai contendenti prima della gara. Ricostruzione del frontone orientale. Per le altre figure molte sono state le interpretazioni proposte, la più probabile è questa i personaggi sono da sinistra verso destra nel disegno:.

La scena è molto statica, quasi in attesa drammatica che avvenga la corsa dei carri; le statue dei protagonisti Oinomaos e la regina Sterope, Pelope e Ippodamia sono ben separate tra loro come chiuse nel loro angosciante e intimo raccoglimento. Particolare del frontone orientale. Al centro della scena abbastanza concitata vi è il dio Apollo , alla sua sinistra troviamo organizzati in gruppi:. Da Wikipedia, l'enciclopedia libera. Tempio di Zeus. Altri progetti Wikimedia Commons. Portale Antica Grecia. Portale Architettura. Estratto da " https: Templi di Olimpia Culto di Zeus. Categorie nascoste: Menu di navigazione Strumenti personali Accesso non effettuato discussioni contributi registrati entra.

Namespace Voce Discussione. Visite Leggi Modifica Modifica wikitesto Cronologia. In altri progetti Wikimedia Commons.

Ricostruito virtualmente il Tempio di Zeus Olimpio di Agrigento | Cose Da Fare in Sicilia

Coordinate: 37°38′″N 21°37′48″E / °N °E; (Mappa). Il tempio di Zeus ad Olimpia, nell'Elide, venne costruito in stile. Scopri Tempio di Zeus Olimpiosu Lonely Planet Italia! È impossibile lasciarsi sfuggire questa straordinaria struttura situata proprio nel centro di Atene: si tratta . Il tempio di Zeus Olimpio (greco: Ναός του Ολυμπίου Διός) è un tempio situato ad Atene, in Grecia. Il tempio è situato a circa metri dall'Acropoli e a circa Salve a tutti! Oggi analizzeremo un altro edificio particolarmente bello e importante della Grecia antica classica: Il tempio di Zeus a Olimpia. Il Tempio e le Olimpiadi. La località era collegata a due antiche leggende: la Saga di Pelope, eroe del. Peloponneso e l'istituzione dei giochi. Non è rimasto molto oggi del Tempio di Zeus, quello che era considerato un tempo uno dei più grandi templi della Grecia, il Tempio di Zeus Olympieion. Il Tempio di Zeus Olimpico, chiamato anche Olimpeion, fu costruito fra il VI e il II secolo a.C. in onore di Zeus Olimpico.

Toplists